T-FIT HygienE

Coibentazione per tubature di impianti Sanitari

higienic

CARATTERISTICHE GENERALI DELLA COIBENTAZIONE ​

Isolamento delle tubature di impianti Sanitari

1.   Materiale conforme alle regole FDA
2.   Soluzione su misura
3.   Priva di particolato, polvere e fibre ed emette quasi zero COV
4.   Spessore sottile – dai 6,35mm ai 12,7mm
5.   Resistenza ampio range di temperature: da -80°C a +145°C
6.   Adatto a tubi soggetti a lavaggi CIP
7.   Resistente a continue fluttuazioni di temperatura
8.   Resistente all’umidità
9.   Resistente alla proliferazione microbica
10.   Resistente alla maggior parte degli agenti chimici e detergenti aggressivi
11.   Resistente ai raggi UV
12.   Resistente e facile da pulire
13.   Conforme alle cGMP
14.   Design a conchiglia di rapida e semplice installazione e manutenzione
Property Test Standard Typical Value
Service Temperature See Notes Below* -80°C to +145°C
(-112°F to +293°F)
Material ZOTEK® F43 HT
Closed Cell PVDF Foam
Termal Conductivity
Mean temperature of 25°C (77°F)
Mean temperature of 50°C (122°F)
Mean temperature of 80°C (176°F)
ISO 8301 0,034 W/m.K (0,24 Btu.in/h.ft2°F)
0,037 W/m.K (0,26 Btu.in/h.ft2 °F)
0,040 W/m.K (0,28 Btu.in/h.ft2 °F)
Fire Certification
Euroclass
EN13501-1 B - s1, d0
Water Vapour Transmission ISO 1663 7250, µ Value
Leachable Ions ASTM C-871 Pass
Fungus Resistance ASTM G21-15 Full test complete
No signs after 28 days
* These are extreme temperatures. For continuous use or advice on product specification with respect to condensation control please contact your local T-FIT® representative

Materiale di composizione dell’isolante

Coibentazione di tubature per impianti Sanitari

T-Fit Hygienic

L’isolante T-FIT® è formato da un materiale prodotto con una schiuma di PVDF a cellule chiuse, ottenuto da un processo a 3 fasi che utilizza azoto puro come agente schiumogeno.

Soluzione F43HT per T-FIT Hygiene.

Il PVDF è adatto ad applicazioni che richiedono:

–   Massima purezza
–   Bassa permeabilità
–   Resistenza a raggi UV
–   Eccellenti credenziali di infiammabilità
–   Resistenza a un’ampia gamma di sostanze chimiche (come detergenti aggressivi)

Analisi dei vantaggi della coibentazione

Le migliorie dell’isolamento negli impianti Sanitari

1. Resistenza ad ampio range di temperature

La coibentazione con T-FIT® garantisce resistenza per un ampio range di temperature

Resistenza ad alte temperature – L’isolante T-FIT® è ignifugo
Classificazioni Euroclass (EN 13501-1) e ASTM E84, ottenute senza l’utilizzo di additivi ignifughi e antifiamma ma come caratteristiche intrinseche del materiale utilizzato.
Con l’isolante T-FIT® si evita l’ustione da contatto con superfici riscaldate.
L’isolamento è adatto alle tubazioni soggette anche a lavaggi CIP.
Resistenza a basse temperature

Grazie alla coibentazione delle tubature con T-FIT® si può evitare la condensa in superficie lavorando sullo spessore minimo di isolamento richiesto per una particolare temperatura del fluido del tubo all’interno di
un particolare ambiente di temperatura e umidità.

Per temperature minime di servizio (al di sotto di 0°C)

Attenzione stress indotto dal ritiro
Infragilimento del prodotto + forze esterne come urti e vibrazioni

Consigliata l’installazione in compressione
È stata stimata una probabile riduzione di 1mm ogni 8°C di raffreddamento

Coibenatazione con T-Fit Hygienic

2. Controllo della condensa in ambienti per alimenti congelati

L’isolante permette il controllo della condensa in ambienti per alimenti congelati

Prodotto reticolato con caratteristiche di stabilità termica, durata, elevata resistenza e tenacità ottenuto dal processo di produzione a 3 fasi.

Adatto ai processi di produzione che necessitano di cicli regolari con alte e basse temperature, senza influire sulle prestazioni termiche del materiale nel tempo.

isolante T-Fit Hygienic

3. Risparmio energetico e di spazio

Questo tipo di rivestimento delle tubature garantisce un risparmio energetico e di spazio

TEORIA: Aumento lo spessore del materiale isolante → Riduco la perdita di calore dal tubo che si sta isolando.

PROBLEMA: Tubazioni troppo fitte e l’isolamento spesso impedisce di isolare alcune parti.

RISULTATO: Perdita di calore ma a velocità decrescente, con un aumento relativamente piccolo di efficienza.
É più importante garantire la massima copertura delle tubazioni con l’isolamento piuttosto che isolare porzioni di tubazioni facilmente accessibili con un isolamento molto spesso lasciando scoperti dei tratti.

Coibentazione con T-Fit Hygienic
Uninsulated pipe T-FIT Clean Fibre Product
Heat loss (Watt/m) 435 126 51
Insulation wall thickness (mm) 0 6,35 25
Percentage reduction on heat loss for 100% insulated pipe(%) 0 71 88
Heat loss over 100m install (kW)
[95% insulation coverage of instal for T-FIT Clean/ 75% coverage of install for fibre based insulation]
435,0 141 147
Percentage energy saving (%) 0 68 66

4. Resistenza a umidità e sviluppo microbico

Il materiale dell’isolante è resistente all’umidità e allo sviluppo microbico

Resistenza all’umidità

Elevati indici di resistenza alla diffusione del vapore acqueo (valori μ).

MATERIAL TEST CONDITIONS INDICATIVE µ VALUE
F42HTLS Temperature: 22.0°C
Relative humidity: 49% Rh
Atmospheric pressure: 101 kPa
6500
F43HT Temperature: 22.0°C
Relative humidity: 49% Rh
Atmospheric pressure: 101 kPa
7500

Resistenza all’umidità dell’isolante:

–   Sempre massima efficienza di isolamento
–   Nessuna corrosione sotto all’isolante
–   Nessuno sviluppo microbico e di muffe
–   Nessuna contaminazione di ambiente e prodotti
resistenza
Resistenza a sviluppo microbico

Il materiale con cui viene prodotto l’isolante T-FIT® ha superato test contro ASTM G21-25 nei materiali utilizzati – test standard utilizzato per determinare la resistenza dei materiali polimerici allo sviluppo di funghi.

Observed growth on specimens (sporulating or non-sporulating or both) Grade
None 0
Traces of growth (less than 10%) 1
Light growth (10% to 30%) 2
Medium growth (30% to 60%) 3
Heavy growth (60% to complete average) 4

Risultato del test: i materiali T-FIT ricevono costantemente un indice di crescita delle muffe pari a zero per questo test, in cui non si osserva crescita sui campioni (sporulante o non sporulante o entrambi).

microbico

5. Riduzione costi di installazione e di manutenzione

La coibentazione con T-FIT garantisce minori costi di installazione e di manutenzione

Materiali utilizzati per l’installazione dell’isolante

Nastro adesivo in PVDF

–   Adesivo sensibile alla pressione ad alte prestazioni
–   Resistenza chimica
–   Resistenza all’infiammabilità
Materiale T-Fit Hygienic

Sigillante 2/S

Technical data
Basis Polysiloxane
Consistency Stable paste
Curring system Moisture curing
Skin formation* (23°C/50% R.H.) Ca. 9 min
Curring speed* (23°C/50% R.H.) Ca. 2mm/24h
Hardness** 25 ± 5 Shore A
Density** Ca. 1,03g/ml (transp, brillant white)
Ca. 1,25g/ml (colours)
Elastic rocovery (ISO 7389)** > 80%
Maximum allowed distortion 25%
Maximum tension (ISO 37)** Ca. 1,25N/mm²
Elasticity modulus 100% (ISO 37)** Ca. 0,39N/mm²
Elongation at break (ISO 37)** > 700%
Temperature resistance** -60°C → 180°C
Application temperature 5°C → 35°C
*These values may vary depending on environmental factors such as temperature, moisture and tyoe of substrates.
** This information relates to fully cured product

Installazione dell’isolante

Come isolare con facilità le tubature degli impianti Sanitari

Tubazioni dritte
Tubazioni a tee